Comunicati

  • Prossima fermata antico Egitto

    Se viaggi con Italo da o per Torino il tuo accompagnatore entra gratis al Museo Egizio

    approfondisci
  • Italo arriva a Bergamo

    Questa mattina la prima partenza dal capoluogo lombardo. Sono due i collegamenti quotidiani

    approfondisci
  • Italo si tinge di rosa, bianco e fucsia per sostenere AISM

    L’8 marzo in regalo a tutte le donne nella Lounge Italo Club di Roma Termini gardenie ed ortensie: un doppio aiuto per combattere la sclerosi multipla

    approfondisci

Italo e la sicurezza

Italo e la sicurezza

La sicurezza è un aspetto fondamentale per Italo che si impegna ogni giorno per i propri viaggiatori

25Treni AGV con il massimo comfort
22Treni Italo EVO in arrivo da Dicembre 2017
26Stazioni ferroviarie in aumento ad oggi
90Viaggi giornalieri a prezzi competitivi
17Milioni di viaggiatori nel 2018
21Città collegate dai nostri treni
26Città collegate da Italobus

La flotta di Italo

La flotta di Italo, composta esclusivamente da treni Alstom, è tra le più moderne d’Europa. I nostri treni AGV 575 ad altissima velocità sono un perfetto equilibrio tra tecnologia di ultima generazione, sicurezza e comfort. Da Dicembre 2017 agli AGV sono stati affiancati i nuovi treni Italo EVO esempio di performance elevate, di alta affidabilità e modello di sicurezza grazie all’avveniristico muso concepito per garantire un’elevata protezione al conducente e migliori prestazioni aerodinamiche. Dove non arrivano le rotaie noi di Italo arriviamo con la nostra flotta Italobus.

 Approfondisci

Il nostro network

Italo è il primo operatore privato italiano sull’Alta Velocità. Il treno Italo collega 26 stazioni di 21 città: Salerno, Napoli, Napoli Afragola, Roma Termini, Roma Tiburtina, Firenze SMN, Bologna, Verona, Rovereto, Trento, Bolzano, Bergamo, Brescia, Desenzano, Peschiera, Vicenza, Ferrara, Rovigo, Padova, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia, Reggio Emilia AV, Milano Rogoredo, Milano Centrale, Torino Porta Susa e Torino Porta Nuova.

 Approfondisci

Italo. I sensi del viaggio: Marzo 2019

Quando si alza il sipario di Musicanti è l’arte, in ogni sua forma, a prendere il sopravvento e la musica, la danza ed il teatro si fondono come le canzoni di Pino Daniele, in cui si riconoscono intere generazioni. Dopo il successo degli ultimi mesi, nel numero di Italo “Italo.i sensi del viaggio” di Marzo, Massimo Colasanti, il direttore artistico, e Noemi Smorra, attrice, ci raccontano le emozioni del palco e le prossime ambiziose sfide di questo gruppo di appassionati artisti. Nell’equazione Italia uguale città d’arte si pensa subito a Venezia, Firenze, e Roma, stelle di prima grandezza, ma la meraviglia e la forza del Bel Paese sono anche e soprattutto nelle città di media e piccola dimensione e nella miriade di siti unici al mondo, di cui 54 nella world Heritage list di Unesco. Guarderemo da vicino Cremona, Modena, Ercolano e Caserta che sono tra le tante destinazioni raggiunte dai bus targati Italo; ma anche Bergamo e Cosenza. Italo inizia l’anno con una importante novità: oltre 150 assunzioni nel biennio 2019-2020! Infatti Italo, vanta 1250 lavoratori con un’età media di 33 anni, ed è alla ricerca di Hostess e Steward di bordo e di Operatori di Impianto per far crescere la propria squadra. Nuove assunzioni che coincidono con i nuovi scenari che Italo ha davanti a sé per il futuro: entro inizio 2020 entreranno in servizio altri 10 treni Italo EVO, portando così la lotta complessiva a 47 treni, e nuove città entreranno nel network: su tutte Bergamo, Udine, Pordenone e Treviso.

 Approfondisci
Stai utilizzando un browser non supportato.
Scaricane uno più moderno per visualizzare questo sito.