Comunicati

  • ASSUNZIONI ITALO: PIANO TRIENNALE 2019 – 2021 PER 500 NUOVI INGRESSI

    GIA’ PIU’ DI 200 ASSUNTI DA INIZIO ANNO AD OGGI ED ALTRI 300 ENTRERANNO NELLA SQUADRA ITALO ENTRO IL 2021

    approfondisci
  • ITALO: 4 NUOVE CITTA’ ENTRANO NEL NETWORK

    UDINE, PORDENONE, CONEGLIANO E TREVISO SERVITE DAI NUOVISSIMI ITALO EVO

    approfondisci
  • CON ITALO E’ UN’ESTATE DA RE

    ITALOBUS ACCOMPAGNA I VIAGGIATORI A CASERTA PER GODERSI GRANDI SERATE DI MUSICA LIRICA E SINFONICA NELLA SUGGESTIVA CORNICE DELLA REGGIA

    approfondisci
25Treni AGV con il massimo comfort
22Treni Italo EVO in arrivo da Dicembre 2017
30Stazioni ferroviarie in aumento ad oggi
98Viaggi giornalieri a prezzi competitivi
17Milioni di viaggiatori nel 2018
25Città collegate dai nostri treni
26Città collegate da Italobus

La flotta di Italo

La flotta di Italo, composta esclusivamente da treni Alstom, è tra le più moderne d’Europa. I nostri treni AGV 575 ad altissima velocità sono un perfetto equilibrio tra tecnologia di ultima generazione, sicurezza e comfort. Da Dicembre 2017 agli AGV sono stati affiancati i nuovi treni Italo EVO esempio di performance elevate, di alta affidabilità e modello di sicurezza grazie all’avveniristico muso concepito per garantire un’elevata protezione al conducente e migliori prestazioni aerodinamiche. Dove non arrivano le rotaie noi di Italo arriviamo con la nostra flotta Italobus.

 Approfondisci

Il nostro network

Italo è il primo operatore privato italiano sull’Alta Velocità. Il treno Italo collega 26 stazioni di 21 città: Salerno, Napoli, Napoli Afragola, Roma Termini, Roma Tiburtina, Firenze SMN, Bologna, Verona, Rovereto, Trento, Bolzano, Bergamo, Brescia, Desenzano, Peschiera, Vicenza, Ferrara, Rovigo, Padova, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia, Reggio Emilia AV, Milano Rogoredo, Milano Centrale, Torino Porta Susa e Torino Porta Nuova.

 Approfondisci

Italo. I sensi del Viaggio: Settembre 2019

Su “Italo.I sensi del viaggio” di Settembre inizia il viaggio attraverso le cantine più belle d’Italia dove il vino e l’architettura sono vicini come non mai, grazie ad un approccio che coinvolge arte, sapienza e scienza con il fine di interpretare un marchio, un luogo oppure uno stile di vita in cui identificarsi. Da non perdere nel numero di Settembre l’ intervista a Stefano Accorsi, che torna al cinema con un altro film di Ozpetek e in tv con l’ultimo capitolo della saga su tangentopoli, 1994. E poi l’intervista a NEK, che da novembre salirà sui palchi italiani ed europei con un tour di oltre tre mesi. Inoltre a partire dal 1° settembre Udine, Pordenone, Conegliano e Treviso si uniscono al network treno di Italo, permettendo ai viaggiatori di raggiungere le nuove destinazioni di Veneto e Friuli che saranno collegate a Mestre, Padova, Ferrara, Bologna, Firenze, Roma e Napoli.

 Approfondisci
Stai utilizzando un browser non supportato.
Scaricane uno più moderno per visualizzare questo sito.