Sostenibilità

Italo per l'Ambiente

Italo, nato in un’epoca in cui è indispensabile lo sviluppo di modelli di economia sostenibile per un impatto trascurabile delle attività umane sull’ecosistema, non poteva che avere una profonda anima green che manifesta in ogni attività, a partire dalla scelta dei treni.

I treni Italo infatti, oltre ad offrire un’esperienza di viaggio sicura e nel massimo confort, sono costruiti seguendo le best practices nel campo della sostenibilità.

Il 98% dei materiali con cui sono costruiti i treni Italo sono riciclabili, e le tecnologie all’ avanguardia di cui sono dotati permettono di risparmiare energia rispetto ad altri treni concorrenti consentendo una forte riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera rispetto ad altri mezzi di trasporto. Basti pensare che il tragitto Roma – Milano comporta un’emissione di CO2 pari a 14 kg se effettuato in treno, valore che aumenta fino a 66 kg e 94 kg se vengono utilizzati come mezzi di trasporto rispettivamente l’auto e l’aereo.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie a:

  • ETR675: un accurato studio di dimensionamento che ha permesso l’integrazione e/o l’assenza di componenti ingombranti e pesanti e l’ottimizzazione degli spazi a bordo con cui si sono raggiunti livelli di massa per passeggero dell’8% più bassi rispetto ai modelli precedenti;
  • AGV575: un’aerodinamica ottimizzata e un peso estremamente ridotto (più basso di 70 tonnellate) con cui riesce a sviluppare un rapporto peso/potenza superiore del 23% rispetto a treni della concorrenza;
  • AGV575 ETR675: freni elettrodinamici a rigenerazione che permettono durante la frenatura di risparmiare fino al 9% di energia elettrica.

Anche le Lounge Italo Club, spazi pensati per la cura dei viaggiatori in transito, rispettano le più stringenti direttive sui consumi energetici e la raccolta differenziata.

Considerando la tutela e la salvaguardia dell’ambiente come un obiettivo imprescindibile da raggiungere e migliorare costantemente, Italo si è impegnato a:

  • monitorare i consumi elettrici delle flotte Italo di AGV575 ed ETR675 attraverso i sistemi di misura installati a bordo e valutare le misure per minimizzare gli stessi;
  • analizzare gli impatti ed i rischi dei cambiamenti climatici con il fine di minimizzare l’esposizione e la vulnerabilità delle attività di Italo;
  • ridurre il rischio di danni ambientali attraverso l’attuazione di un sistema di monitoraggio delle attività di Italo in tutti i siti;
  • ridurre l’impatto ambientale generato dalle attività dei dipendenti Italo anche attraverso la promozione dello sviluppo di una positiva “Cultura della Sostenibilità”;
  • implementare e migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti prodotti a bordo dei treni Italo e in tutti i siti aziendali.

 

L’impegno di Italo è stato certificato anche tramite il riconoscimento di azienda certificata secondo la norma ISO 14001:2015, che attesta l’adozione da parte di Italo di un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività.

Una politica per il rispetto dell’ambiente che Italo persegue sempre anche a livello istituzionale, aderendo ad importanti iniziative volte ad aumentare la conoscenza di dipendenti e viaggiatori delle corrette pratiche di risparmio energetico.

Italo partecipa alle varie iniziative con delle attività informative e promozionali create ad hoc per coinvolgere i suoi viaggiatori nel progetto e sensibilizzarli ad un consumo energetico consapevole.

Divenendo una realtà sempre più radicata nel territorio, Italo è pronta ad affrontare, nei prossimi anni, le nuove sfide proposte da un’attenzione sempre più particolare nei confronti della sostenibilità ambientale.

Stai utilizzando un browser non supportato.
Scaricane uno più moderno per visualizzare questo sito.